Beauty

Maschere capelli fai da te… a costo zero…

Quanto amiamo i nostri capelli? Che siano lisci ricci o mossi sono una parte di ciò che siamo e come tale c’è nè prendiamo cura… Oggi è più che mai importante farlo, infatti a causa di phon, piastra e colorazioni i nostri capelli potrebbero perdere la loro vitalità.

Ma quanto costa prenderci cura dei nostri capelli? Oggi vi voglio parlare di come poter aiutare i nostri capelli a essere sani e belli quasi a costo zero.

Ovviamente in commercio troviamo ottimi prodotti per avere una chioma al top ma oggi vogliamo dare la precedenza al risparmio.

Potreste infatti rendervi conto di avere a disposizione in casa tanti ingredienti che potrebbero rendere i vostri capelli favolosi senza spendere 1€.

Stiamo parlando di ingredienti che da soli o uniti tra loro servono a creare delle fantastiche maschere per i capelli.

A cosa servono le maschere per i capelli?

Le maschere servono essenzialmente per migliorare la qualità dei nostri capelli e del cuoio capelluto.

 E’ buona regola non scegliere delle maschere a caso magari semplicemente perchè alla nostra amica hanno fatto bene ma bisogna scegliere la maschera tenendo conto della conformazione dei nostri capelli.

Nella scelta dovete tenere conto di alcuni fattori come :

– Capelli grassi o secchi?

– Ricci o lisci?

– Fini o grossi?

– Colorati o naturali?

Tutti questi fattori sono alla base della scelta che poi farete.

Per i capelli secchi ad esempio sono indicate maschere nutrienti mentre, per icapelli grassi sono indicate maschere dal potere purificante e astringente ; per i capelli fini che tendono a spezzarsi invece sono indicate maschere ristrutturanti.

La frequenza con la quale fare la maschera per i capelli generalmente è 1 volta la settimana ma ovviamente non è una regola fissa e si può decidere autonomamente in base alle specifiche necessità, in ogni caso non basta fare un’unica maschera per vedere dei risultati ma bisogna avere costanza.

 Per capire quale maschera fa al caso vostro è essenziale imparare a conoscere gli ingredienti base che la compongono. Qui di seguito vi elenco alcuni ingredienti preziosi per i nostri capelli e le relative proprietà che li caratterizzano.

Olio di oliva: è particolarmente indicato per capelli secchi, fragili e danneggiati, è composto da numerosi acidi grassi tra cui l’acidolinoleico che conferisce morbidezza.

Uovo :ricco di proteine e grassi dona forza, volume, vigore e lucentezza a capelli fini, fragili e spenti

Yogurt :
ricco di sostanze nutrienti

Avocado :ricco di preziose vitamine che nutrono i nostri capelli

Aceto :rende lucenti i capelli e ne riequilibra il ph

Banana : è particolarmente nutriente, inoltre contiene lo zinco , ottimo per ristrutturare i capelli

Latte :è un ammorbidente naturale per i capelli

Miele:è un idratante naturale

Olio di cocco
:è un condizionante naturale , rende i capelli morbidi e lucenti

Semi di lino: con la presenza di vitamina E aiuta la ricrescita dei capelli, previene la comparsa dei capelli bianchi, regola il ph e il sebo in modo che il cuoio capelluto produca la gista quantità di olio , con la presenza di Omega-3 nutre i capelli e ne migliora la loro elasticità. E’ un condizionante naturale che migliora la pettinabilità , evita rotture, doppie punte e secchezza

Bicarbonato di
sodio
: è un ottimo sebo- regolatore

Limone :
perfetto disinfettante e sgrassante

Aloe vera :
ha proprietà antisettiche

Tè nero :ha proprietà astringenti che prevengono la produzione eccessiva di sebo.

Tea tree oil
: olio essenziale che combatte la formazione ecessiva di sebo.

Olio di ricino
: rinforza e nutre i capelli danneggiati

Burro di karitè :
è un idratante e nutriente naturale.

Ora che avete una migliore conoscenza degli ingredienti che aiutano i nostri capelli vediamo come utilizzarli…

Troverete di seguito 7 semplici ricette da fare in casa.

MASCHERA PER CAPELLI SECCHI

  • 2 cucchiai di
    miele
  • 3 cucchiai di
    olio di oliva

Stendete il prodotto su tutti i capelli (dalle radici alle punte ) e massaggiate delicatamente. Potete aiutarvi a stendere bene il prodotto con un pettine dai denti larghi.

Coprite i capelli con una cuffia da doccia o avvolgeteli con la pellicola trasparente.

Lasciate in posa per circa 20 minuti.

Risciacquate abbondatemente e procedete a lavare i capelli con uno shampoo per capelli secchi.

MASCHERA AI SEMI DI LINO ( per tutti i capelli )

  • 40 gr semi di
    lino
  • 250 ml di
    acqua
  • 6 gocce di
    olio essenziale per aromatizzare

Mettete a bagno per un’intera notte i semi di lino.

La mattina li fatte bollire per 5 minuti.

Filtrate il tutto e aggiungete le goccie di olio essenziale.

Stendete il prodotto su tutti i capelli (dalle radici alle punte ) e
massaggiate delicatamente. Potete aiutarvi a stendere bene il prodotto
con un pettine dai denti larghi.

Questa maschera ha molteplici utilizzi la potete usare infatti in posa per almeno 1 ora( ma addirittura per tutta la notte ) oppure come balsamo dopo lo shampoo.

MASCHERA NUTRIENTE PER CAPELLI SECCHI

  • 1 avocado
  • 1 vasetto di
    yogurt
  • 2 cucchiai di
    miele
  • 3 cucchiai di
    olio di mandorle dolci
  • 3 cucchiai di
    olio di cocco

Schiacciate in una terrina la polpa dell’avocado.

Aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.

Stendete su tuttii capelli e massaggiate. Potete aiutarvi a stendere bene il prodotto con un pettine dai denti larghi.

Coprite con una cuffia o pellicola trasparente.

Lasciate in posa per circa 30 minuti e risciacquate.

Effettuate il normale lavaggio con shampoo per capelli secchi.

MASCHERA PER CAPELLI GRASSI (1)

  • 1 limone
  • 2 cucchiai di
    bicarbonato
  • 1 cucchiaio
    di gel d’aloe vera
  • acqua quanto
    basta

Spremete in una terrina il limone.

Aggiungete il bicarbonato e l’aloe.

Al composto ottenuto mescolate un pò d’acqua calda fino ad ottenere una consistenza pastosa.

Applicate il prodotto nei capelli e massaggiate delicatamente. Potete aiutarvi a stendere bene il prodotto con un pettine dai denti larghi.

Avvolgete i capelli con la cuffia o con la pellicola trasparente.

Lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate.

Procedete con il normale lavaggio con shampoo per capelli grassi.

MASCHERA PER CAPELLI GRASSI (2)

  • mezza banana
  • 1 cucchiaio
    di olio di oliva

Amalgamate in una terrina i 2 ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Applicate il prodotto nei capelli e massaggiate delicatamente. Potete aiutarvi a stendere bene il prodotto con un pettine dai denti larghi.

Avvolgete i capelli con la cuffia o con la pellicola trasparente.

Lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate.

Procedete con il normale lavaggio dei capelli.

MASCHERA PER CAPELLI SFIBRATI

  • 1 cucchiaio
    di burro di karitè
  • 3 cucchiai di
    olio di riccino
  • 2 cucchiai di
    miele
  • acqua tiepida
    quanto basta

Sciogliete a bagno
maria il burro di karitè.

Unite in una terrina il burro di karitè , l’olio di riccino e il miele.

Se il composto dovesse essere troppo denso diluite con un pò di acqua tiepida.

Applicate il prodotto nei capelli e massaggiate delicatamente. Potete aiutarvi a stendere bene il prodotto con un pettine dai denti larghi.

Avvolgete i capelli con la cuffia o con la pellicola trasparente.

Lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate.

Procedete con il normale lavaggio dei capelli.

MASCHERA PER CAPELLI FRAGILI

  • 1 uovo
  • 1 vasetto di
    yogurt
  • 2 cucchiai di
    miele

Sbattete in una terrina l’uovo.

Aggiungete lo yogurt e il miele e mescolate il tutto.

Applicate il prodotto nei capelli e massaggiate delicatamente. Potete aiutarvi a stendere bene il prodotto con un pettine dai denti larghi.

Avvolgete i capelli con la cuffia o con la pellicola trasparente.

Lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate.

Procedete con il normale lavaggio con shampoo per capelli fragili.

PRIMA DI FARE LA MASCHERA

Le ricette che troverete qui sono con quantità indicative, ovviamente se avete dei capelli particolarmente lunghi o voluminosi le quantità andranno aumentate. Potreste seguire le quantità che vi indico come linea base e poi regolavi in base al vostro fabbisogno.

Prima di eseguire la maschera fatte una valutazione complessiva della vostra chioma, se per esempio avete il cuoio cappelluto grasso ma le punte sono secche non eseguite la maschera per capelli grassi anche nelle lunghezze perchè questo non farebbe altro che seccare maggiormente le vostre punte. Piuttosto potreste optare per combinare 2 maschere di cui una andrà alle radici e una nelle lunghezze.

Ovviamente esistono infinite tipologie di maschere che si potrebbero comporre avendo conoscenza degli ingredienti. Io ve ne ho indicate solo alcune ma potreste combinare voi stesse alcuni ingredienti e creare la vostra maschera Top.

Ora ragazze non vi resta che far splendere i vostri capelli e dirmi come vi siete trovate… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *